081 517.82.01
info@cpeconsulting.it
Via G. Garibaldi, 26 - 84014 Nocera Inferiore (Salerno)
Lunedi-Venrerdi 9.00-18:00

Sabato Chiuso

Tel: 081 517.82.01
Mobile: 347.50.43.84

info@cpeconsulting.it

Via G. Garibaldi, 26 - 84014 Nocera Inferiore (Salerno)

Corsi di Formazione

CPE CONSULTING S.R.L.S offre i propri servizi per i corsi di  formazione su:

  • QUALITA’:

SPC: fornisce gli strumenti per assicurare il corretto utilizzo del controllo statistico dei processi, allo scopo di risolvere efficacemente i problemi che sorgono durante le fasi di lavorazione, in particolare:

  1. Illustrare in dettaglio la carta X-s, la carta X-w;
  2. Illustrare in dettaglio le carte di controllo per attributi;
  3. Simulare concretamente l’utilizzo delle carte di controllo.

FMEA: la tecnica FMEA (Failure Mode Effects Analysis) consente di approcciare l’analisi dei rischi di un prodotto o di un processo (nuovo o modificato) correlandola a indici relativi e specificando contromisure che riducono progressivamente l’indice globale di rischio dell’intero progetto di un prodotto o di un processo produttivo.

TPS: Competenze tecniche e comportamentali per attivare e gestire un percorso di trasformazione snella

TPM: Total Productive Maintenance (Manutenzione Produttiva Totale) è un approccio globale al Sistema Manutenzione che tende a massimizzare la capacità produttiva degli impianti, rispettando un corretto equilibrio fra costi di manutenzione ed efficienza globale degli impianti produttivi.

W.C.M: Fornire elementi esperienziali per focalizzare il WCM (World Class Manufacturing) in azienda in modo da rispondere alle richieste del Cliente e trarne comunque reale vantaggio per la propria organizzazione.

  • SICUREZZA:

RSPP: la formazione in ambito sicurezza sul lavoro è fondamentale al fine di prevenire incidenti, di recente sempre più spesso gli enti locali e la Pubblica Amministrazione in generale sta attivando interventi al fine di promuovere la sicurezza ad ogni livello.

RSL: è necessario effettuare l’aggiornamento RLS ogni anno con durata variabile (4-8 ore) in base al  numero dei dipendenti dell’azienda. E’ previsto lo svolgimento di test teorici per valutare le conoscenze acquisite durante il corso.

ANTINCENDIO: il corso viene erogato al fine di consentire agli incaricati dal datore di lavoro dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza, di poter acquisire le nozioni fondamentali per far fronte a emergenze antincendio.

FORMAZIONE E INFORMAZIONE: consente al datore di lavoro di fornire (obbligo di legge) la formazione e l’informazione ai lavoratori sui rischi dell’ambiente di lavoro e le misure di prevenzione da adottare in maniera economica e completa.

LAVORI IN QUOTA: per attività lavorative che espongono il lavoratore al rischio di cadute, da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile.

CARRELISTI: il programma del corso per carrelli industriali semoventi (il classico muletto) prevede una durata minima di 12 ore per legge. Lo svolgimento del percorso di formazione è il seguente:

  1. 8 ORE sono dedicate alla teoria e la conoscenza del carrello elevatore o muletto;
  2. 4 ORE sono impegnate nell’addestramento con prove pratiche di conduzione e utilizzo del carrello elevatore;
  3. 1 ORA viene utillizzata per lo svolgimento del test di verifica dell’apprendimento e la discussione in aula che ha l’obiettivo di ottimizzare la qualità dell’apprendimento.

PES-PAV: Il corso si propone di fornire ai partecipanti le conoscenze tecniche per eseguire i lavori elettrici quali per esempio le nuove installazioni, la manutenzione sulle macchine e sugli impianti con parti in o fuori tensione

PREPOSTO: lo svolgimento del percorso di formazione è il seguente:

  1. Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità;
  2. Relazioni tra vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;
  3. Definizione ed individuazione dei fattori di rischio;
  4. Incidenti ed infortuni mancati;
  5. Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati e stranieri.

DIRIGENTE: Il corso per dirigenti proposto risponde alle suddette richieste normative e si propone di fornire ai partecipanti una formazione che copre gli ambiti giuridici e normativi in materia di sicurezza e salute sul lavoro, approfondendo la gestione e l’organizzazione in azienda della sicurezza.

PLE: il corso fornisce gli elementi formativi sulla sicurezza ai lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) con e senza stabilizzatori, concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione.

  • H.A.C.C.P:

La Consulenza HACCP consiste nell’analisi dei processi e la raccolta delle informazioni necessarie all’individuazione dei punti di controllo, punti critici di controllo e buone pratiche di fabbricazione aziendali, nonché predisposizione del Manuale Autocontrollo, conforme al Reg. CE852/2004, diagrammi di flusso dei processi di produzione, stesura analisi rischi, consegna documentazione e supporto iniziale all’applicazione.